LA PROCEDURA E I DOCUMENTI PER IL RINNOVO

il

Il primo passaggio per procedere con il rinnovo della patente di guida 2019 è quello di effettuare due versamenti da un ufficio postale: uno di 10,20 euro sul C/C 9001 intestato al Dipartimento dei Trasporti Terrestri e uno di 16,00 euro a titolo di imposta di bollo sul C7C 4028 (in entrambi i casi si trovano i bollettini in posta).
Il pagamento dei bollettini può venir effettuato anche online sul Portale dell’Automobilista, previa registrazione.

La visita medica invece si paga direttamente presso la struttura sanitaria. Alla visita è necessario

  • portare la seguente documentazione:
  • – patente di guida
  • – carta d’identità o passaporto
  • – tessera sanitaria
  • – due foto formato tessera uguali
  • – ricevuta dei due bollettini (10,20 e 16,00 euro)
  • – certificazioni per eventuali patologie e occhiali da vista nel caso in cui il soggetto ne faccia abitualmente uso.

Se decidete di fare il rinnovo presso un’autoscuola non è necessario presentarsi coi bollettini postali pagati, penseranno loro a svolgere questa pratica.
Se la visita dà esito positivo, ovvero attesta l’idoneità psico-fisica del soggetto per il rinnovo della patente di guida, viene rilasciato un documento provvisorio con validità di 60 giorni che ne attesta il rinnovo e la nuova data di scadenza finché non arriverà la nuova patente formato tessera per posta.
Con il documento provvisorio, che deve essere portato con sè alla guida, si evitano sanzioni in caso di controlli.
È bene sapere che il documento provvisorio è riconosciuto solo in Italia, quindi non è consentito guidare all’estero finché non si entra in possesso della nuova patente.

DOVE RINNOVARE LA PATENTE E I COSTI
I costi per il rinnovo della patente di guida variano in base alla procedura che vogliamo seguire. Se si ha poco tempo a disposizione e se si è in cerca della soluzione più comoda, è sufficiente rivolgersi a una scuola guida oppure a un’agenzia di pratiche auto che fissa la visita medica. Ovviamente in questo caso il costo per il rinnovo è superiore, perché oltre ai costi per la visita medica si aggiungono quelli per il servizio offerto dalla scuola guida o dall’agenzia; in compenso si evitano code agli sportelli postali per pagare i bollettini.
I costi nel dettaglio? Variano di caso in caso, basta chiedere un preventivo alla scuola guida oppure all’agenzia più vicina a voi. In genere la cifra è compresa tra i 100 e i 130 euro, ma è sempre meglio informarsi prima di procedere per non incorrere in brutte sorprese.
Se invece l’obiettivo primario è risparmiare, è opportuno rivolgersi all’ASL per prenotare la visita medica necessaria al rinnovo della patente di guida.
Il costo per il rinnovo della patente di guida è variabile anche in questo caso da ASL ad ASL, ma certamente più basso rispetto all’opzione scuola guida e agenzia di pratiche auto. Si spendono 26,20 per i due versamenti, ai quali si aggiungono i 6,80 euro per la spedizione della nuova patente e il costo della visita medica: in genere il costo complessivo si aggira tra i 60 e i 90 euro.
La visita medica può essere fatta anche rivolgendosi all’Unità Sanitaria Territoriale delle Ferrovie, a un medico del Corpo dei Vigili del Fuoco o, ancora, a uno studio medico autorizzato dalla motorizzazione (qua potete trovare e consultare online l’elenco dei medici autorizzati per il rinnovo della patente più vicini a voi). Anche in questi casi con dei benefici in fatto di riduzione dei costi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...